NEWS / DETTAGLIO NEWS

20.06.2018

Il pane ticinese sta bene

La Società Mastri Panettieri Pasticcieri Confettieri del Cantone Ticino (SMPPC) ha presentato ieri i risultati delle analisi effettuate sul pane che si sforna nel Cantone Ticino.

Le categorie prese in considerazione sono state quelle del pane semibianco e del "PAN100", un pane a lievitazione lenta, cotto in forni a pietra non ventilati, prodotto a partire da una miscela di cereali rigorosamente ticinesi.

Ebbene, su 58 soci della SMPPC, ben diciassette hanno ottenuto il punteggio massimo nella lavorazione della prima categoria di pane, e tredici in quella della seconda.

Le due giurie che si sono cimentate nella degustazione, alla cieca, erano composte ognuna da tre professionisti del settore.

Per ulteriori informazioni
Sito Web

Iscrizione alla Newsletter