NEWS / DETTAGLIO NEWS

01.09.2017

Il Caffè che allunga la vita

Ma allora il caffè fa bene o fa male? La domanda viene spontanea dopo l'ennesimo studio sugli effetti del caffè sull'organismo umano.

Ieri i risultati di una ricerca hanno messo in evidenza le conseguenze negative del consumo di caffè, mentre oggi un'altra ricerca esalta le doti di questa bevanda corroborante conosciuta fin dall'antichità e arrivata da noi in Svizzera tra il XVII e il XVIII secolo.

L'ultimo di questi studi ha potuto rilevare che chi consuma quattro tazze di caffè al giorno, ovviamente aiutate da una sana dieta alimentare, ha un tasso di mortalità inferiore rispetto a quello di chi non ne beve mai o quasi mai.

C'è da dire che al mattino sentire l'aroma del caffè che esce dalla moka mette subito di buon umore, e si sa che il buon umore è un potente antidoto contro le malattie, la maggior parte delle quali ha origini psicosomatiche.

Dunque, evviva il caffè!

Iscrizione alla Newsletter