NEWS / DETTAGLIO NEWS

08.03.2017

Le esportazioni di formaggio svizzero

I formaggi svizzeri continuano ad essere molto apprezzati all'estero; lo scorso anno ne sono state esportate 70'198 tonnellate, con una crescita del 2.5% rispetto al 2015.

Le vendite in Europa sono aumentate del 2.7%, con circa l'80% del formaggio svizzero esportato che è stato consumato nei paesi vicini, in particolare Germania, Italia e Francia; aumentate anche le esportazioni oltreoceano (2.5%).

L'Emmentaler rimane il formaggio svizzero più venduto all'estero, con una quota di mercato del 17.5%; segue da vicino il Gruyère con il 17.2%.

Positivi quindi i risultati, nonostante l'abolizione del contingentamento lattiero nell'UE, l'embargo commerciale russo sui prodotti di provenienza europea ed il franco forte.

Iscrizione alla Newsletter