NEWS / DETTAGLIO NEWS

29.08.2018

Nuovo marchio di provenienza Ticino

Il Centro di Competenze Agroalimentari Ticino (CCAT), l'Agenzia turistica ticinese (ATT), la Commissione del Marchio Ticino e il Dipartimento delle finanze e dell'economia (DFE), hanno presentato oggi il nuovo marchio di provenienza Ticino presso la LATI a S. Antonino.

Alla presentazione sono intervenuti: Sem Genini, presidente della Commissione del Marchio Ticino e del CCAT, Elia Frapolli, direttore dell'ATT e Stefano Rizzi, direttore della Divisione dell'economia.

Il Marchio Ticino (www.marchioticino.ch) è un fondamentale elemento di comunicazione che permette ai produttori e ai loro prodotti di trasmettere la garanzia di origine e genuinità verso il consumatore.

Rappresenta un valore aggiunto per lo sviluppo della nostra regione ed è garante della provenienza locale dei prodotti.

Il marchio, di proprietà del Cantone, è gestito dal 1998 dall'Unione Contadini Ticinesi, e dal 2016 è associato ad alpinavera, organizzazione riconosciuta a livello nazionale, che promuove e favorisce lo smercio di prodotti regionali.

Da questa sinergia scaturisce l'abbinamento del marchio di provenienza ticinese con la dicitura regio.garantie, condivisa con oltre una trentina di altri marchi locali svizzeri e garante dell'origine e della composizione dei prodotti certificati, oltre 10'000 a livello svizzero.

L'adozione della linea grafica assunta da ATT permette poi di unire le forze e di migliorare significativamente la visibilità dei prodotti del nostro Cantone.

Iscrizione alla Newsletter