NEWS / DETTAGLIO NEWS

16.02.2018

La Lugano turistica nella stagione invernale

Nonostante un'offerta turistica leggermente ridotta nella stagione fredda, ad esempio con le funicolari del Monte Brè e del Monte San Salvatore che vanno in letargo, Lugano rimane comunque meta di molti visitatori che si recano alle nostre latitudini principalmente per motivi di lavoro.

Sono sempre più numerosi poi gli alberghi che rimangono aperti anche nella stagione invernale, potendo contare su parecchi escursionisti amanti della montagna e delle belle passeggiate a piedi o in mountain bike.

I dati del 2016 forniti da Lugano Turismo indicano naturalmente che i pernottamenti sono più numerosi nella stagione calda (633'107) che in quella fredda (292'483), con una differenza nei valori riportati non così marcata come si potrebbe pensare.

Grandi aspettative sono poi riposte da parte degli operatori turistici nella mostra "Picasso", dedicata al famoso maestro spagnolo, che si terrà presso il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano dal 18 marzo al 17 giugno 2018.

Iscrizione alla Newsletter