NEWS / DETTAGLIO NEWS

08.01.2018

Gli antagonisti

Un nuovo laboratorio di ricerca sulla biosicurezza sorgerà la prossima estate a Delémont, capitale del Canton Giura.

Il progetto, cofinanziato dalla Cina e dal Centro internazionale per l'agricoltura e le scienze biologiche (CABI), avrà un budget iniziale di mezzo milione di franchi.

L'obiettivo della Svizzera è quello di trovare in Cina gli antagonisti di specie invasive che producono danni alle nostre colture, come ad esempio la Drosophila suzukii, la quale attacca la frutta fresca e matura.

Iscrizione alla Newsletter