NEWS / DETTAGLIO NEWS

11.12.2017

Marco Gilardoni alla testa dei maître ticinesi

Marco Gilardoni è il nuovo fiduciario dell'AMIRA (Associazione Maître Italiani Ristoranti e Alberghi).

Il passaggio di testimone con Rodolfo Introzzi - revisore nazionale dei conti - ha avuto luogo domenica 3 dicembre 2017 all'Hotel Lido Seegarten di Lugano, durante il tradizionale pranzo natalizio.

Al brunch sono intervenuti il presidente nazionale Valerio Beltrami e Francesco Grippo, già fiduciario della Sezione di Paestum quando si festeggiò il gemellaggio con quella ticinese.

Dopo i discorsi di Introzzi - che ha ripercorso le tappe principali dei suoi sei anni da fiduciario - di Beltrami e di Gilardoni (maître all'Hotel Lido Seegarten), si è svolta anche la consegna del "Trofeo Memorial Rampinelli"; creato dal giornalista Alberto Dell'Acqua, esso è assegnato ogni anno ad una figura che si è particolarmente distinta nell'ambito della professione e per la propria attività a favore della Sezione ticinese.

Quest'anno la scelta è caduta su Ivan Mancini (sommelier all'Hotel Lido Seegarten), che si è classificato al terzo posto al Concorso nazionale "Maître dell'anno 2017" svoltosi in ottobre a Gallipoli (Puglia).

Il premio è stato consegnato da Franca Rampinelli e offerto, come da tradizione, dalla boutique Les Ambassadeurs di Lugano.

Ricordiamo anche la consegna dello speciale diploma al nuovo socio professionista Daniele Meni (presidente GastroLugano, Ristorante Giardino a Bombinasco) e a Regis Mayior (Grotto Brunoni da Regis a Golino).

Nella foto da sinistra: Marco Gilardoni, Il Gran Maestro della ristorazione Claudio Recchia, Franca Rampinelli, Ivan Mancini, Alberto Dell'Acqua e Rodolfo Introzzi.

Iscrizione alla Newsletter